NEWS – Archivio 2015/16

Giubileo di Padre Biagio
Domenica 16 ottobre 2016 nell’Eucaristia delle 11.00, Padre Biagio, alla soglia dei suoi 80 anni, celebra 60 anni di professione monastica e 50 anni di ordinazione sacerdotale. Molti lo conoscono e lo stimano per la sua attività pastorale come parroco di Praglia. Tutta la comunità  parrocchiale si stringe a lui ricordandolo nella preghiera e augurandogli ogni bene  con viva e profonda riconoscenza.


2 serate con Paolo Curtaz
lunedì 17 e martedì 18 ottobre 2016  alle ore 20.45 presso la sala parrocchiale “Don Bosco” di Bastia  Paolo Curtaz, teologo valdostano e scrittore di numerosi libri di spiritualità tradotti in molte lingue terrà due conferenze su:
“La Chiesa si fa servizio”
“Nella genesi il progetto della coppia”


monte_berico_21-9-16PELLEGRINAGGIO A MONTE BERICO
M
ERCOLEDì 21 SETTEMBRE 2016 la parrocchia organizza l’ormai tradizionale pellegrinaggio al Santuario di Monteberico (VI) per venerare la Madre di Dio, pregare insieme, confessarsi e celebrare la s. Messa. Quest’anno il pellegrinaggio si arricchisce anche della possibilità di godere dell’Indulgenza dell’anno Santo della Misericordia. Terminata la santa Messa, ci si reca con il pullman in piazza Duomo per visitare il museo diocesano e la Cattedrale. Seguirà una visita alla piazza dei Signori con lo sguardo sulla imponente Basilica Palladiana. Qui ci sarà la possibilità di ristoro con gelato.

ORARIO
Ore 14,00 Partenza dai consueti punti di ritrovo;
Ore 15.00 Santa messa a Monte Berico;
Ore 16,30 Visita al museo diocesano e al Duomo di Vicenza;
Ore 18.00 Breve passeggiata in piazza dei signori con ristoro e gelato;

Per l’adesione e informazioni:
Antonia Chiarello Majolo 049.9900458
Pia Giacomin Maggiolo 049.9900780
Profumeria Patrizia 049.9900157


GMG_2016GMG 2016 di Cracovia
avrà luogo dal 26 al 31 luglio 2016 e come annunciato da Papa Francesco a Rio de
Janeiro, avrà come motto: “Beati i misericordiosi, perché troveranno misericordia” (Mt 5,7).
Cerimonia d’apertura della GMG 2016: si terrà la sera del 26 luglio presieduta dal Cardinale Stanislaw Dziwisz con la celebrazione della Santa Messa. Sarà un’occasione per presentare il Paese ospitante, la Polonia.  
Cerimonia di accoglienza per il Santo Padre: serata di giovedì 28 nell’ampio prato Blonia nel centro di Cracovia  e venerdì 29 sera la Via Crucis. La mattina di sabato 30 luglio inizierà il cammino verso Brzegi (Wieliczka), una cittadina poco distante da Cracovia, per il pellegrinaggio verso Campus Misericordiae, il luogo della Veglia che si svolgerà la sera stessa. La Giornata Mondiale della Gioventù 2016 si chiuderà  a Cracovia Domenica mattina sempre al Campus Misericordiae con la Messa finale.
LOGO GMG 2016: è stato creato da Monika Rybczynska, giovane polacca di 28 anni,  che ha disegnato il logo in Vaticano subito dopo la canonizzazione di Giovanni Paolo II, come forma di ringraziamento per l’intercessione nella sua vita professionale. Un’altra giovane grafica polacca, Emilia Pyza, di 26 anni, ha collaborato alla fase di perfezionamento del logo.
gmg-2016_1PROTAGONISTI DELL'INCONTRO della Giornata Mondiale della Gioventù sono Gesù Cristo e i giovani. L'essenza stessa di questo evento è l'incontro con Dio e con gli altri. Per questo motivo, il simbolo della Croce raffigura Cristo e il cerchio inserito nella croce, come quelli delle scorse edizioni della GMG, rappresenta i giovani.
GMG_2016_2LUOGO DELL'INCONTRO: la Polonia è la patria di San Giovanni Paolo II, apostolo della Divina Misericordia e iniziatore della GMG. E' anche il luogo in cui è nata e ha vissuto Santa Faustina Kowalska, alla quale Cristo si è rivelato personalmente, affidandole il dono del messaggio della Divina Misericordia. Infine, all'interno dei confini polacchi è disegnata la città di Cracovia che, come diceva lo stesso San Giovanni Paolo II, è il centro del culto della Divina Misericordia nel mondo.
GMG_2016_3TEMA DELL'INCONTRO della XXXI Giornata Mondiale della Gioventù è la Divina Misericordia. Proprio per questo, nel logo è stato raffigurato il raggio di due colori, rosso e blu, ispirato all'immagine di Gesù Misericordioso. Santa Faustina scrive nel suo Diario: "Vidi il Signore Gesù vestito di una veste bianca: una mano alzata per benedire, mentre l'altra toccava sul petto la veste, che ivi leggermente scostata lasciava uscire due grandi raggi, rosso l'uno e l'altro pallido." Questo elemento, nel logo, rappresenta la Grazia che purifica e infiamma i giovani riuniti alla GMG.
GMG_2016-COLORICOLORI DEL LOGO: i colori del logo di Cracovia 2016 (rosso, blu, giallo) sono quelli ufficiali della città di Cracovia e del suo stemma.


orme san BenedettoSulle orme di Benedetto – giugno 2016
Seguire Gesù sulle orme di Benedetto da Norcia significa camminare secondo lo spirito della sua Regola. 24 persone si sono messe in cammino sulla terra di San Benedetto, da Norcia a Subiaco. Il grande tema che ha accompagnato il cammino è stato “l’abitare con se stessi”. Il Primo passo è stato quello di porsi in ascolto del Padre amorevole che parla ai figli e continuare poi, passo dopo passo, acquisendo la percezione di essere figli amati. Il figlio amato che scopre nel cammino della vita la bellezza della voce del Padre amorevole che lo guida verso la vera vita.


Camposcuola famiglie_2016Camposcuola per famiglie – dal 14 al 21 agosto 2016
La parrocchia di Torreglia organizza un camposcuola per famiglie a TONEZZA (VI) in una casa della Diocesi di Vicenza. Sono invitate FAMIGLIE, PERSONE SOLE -SEPARATE che desiderano trascorrere un tempo di vacanza e di relax. Per chi lo desidera è possibile partecipare agli incontri formativi che si svolgeranno in mattinata. Il Tema del Campo è:
I VOLTI DELLA MISERICORDIA IN FAMIGLIA  con Padre Renzo Mandirola della S.M.A. di Feriole.
 la quota  comprensiva di tutto è:  – Euro 35.00  per gli Adulti  al giorno
- Euro 22.00  per i ragazzi sotto i 12 anni– mentre da 0 a 3 anni è gratuita

ISCRIZIONI ENTRO IL  28 GIUGNO 2016

Chi fosse interessato, può rivolgersi a:
 Imerio:  3891152654
 Regina: 3466120284


S. Biagio in Festa 
Sabato 11 giugno 2016, h. 18,30 apertura festa e spettacolo di cabaret comico “Charlie show”.
Domenica 12 giugno 2016 – h. 11,00: S. Messa presieduta da P. Pierangelo nel XXV di ordinazione Presbiteriale.


Festa-5-giugno-2016Festa insieme – Domenica 5 giugno 2016
grande festa di chiusura delle attività parrocchiali.

9:15  Eucaristia animata della scuola San Benedetto e dei ragazzi a.c.
10:30 Memorial Andrea Nastasi e Gianni Ghiotto; Gonfiabili per i bambini; Balli di gruppo

12:30 Aperitivo – 13:00 Pranzo in Teatro per tutta la comunità; a seguire Fantastica Tombola
Pomeriggio con Gonfiabili e Caccia al Tesoro
Iscrizioni al pranzo: Adulti: 12 € - dai 6 a 13 Anni: 8 € - fino a 5 Anni: Gratis
Bar del Patronato
Stefano De Franceschi: 347-4563812
Cinzia Pepato: 349-6074174
Alberto Ghiotto: 331-3378855
Susanna Spini: 329-5361348


Cammino_San_BenedettoSulle orme di San Benedetto
L’11 giugno 2016: inizia il cammino sulle orme di san Benedetto partendo da Norcia a piedi per giungere a Subiaco il 19 giugno. L’esperienza è aperta a tutti i giovani e giovanissimi della parrocchia che desiderano fare una esperienza  all’insegna dell’amicizia, dell’avventura e del cammino interiore alla scuola di san Benedetto. Info: G. Miola 3665927001
Beato te, pellegrino,
se il cammino ti apre gli occhi
a ciò che è invisibile agli occhi


Imprenditori in preghieraImprenditori in preghiera
24 maggio 2016 – ore 21,00 - La Pastorale Sociale del Lavoro con gli amici di A.L.I (Associazione Liberi Imprenditori), nata per riempire con la preghiera e le opere parte del vuoto che la crisi odierna produce dentro molte persone,  organizzano una Santa Messa all’interno dell’azienda Cavinato viaggi  (Via S. Benedetto, 41 – 35037 Teolo PD)


L’eccidio delle Selve: la memoria e il rispetto
25 aprile 2016 la tradizionale commemorazione dei caduti della seconda guerra mondiale e dell’eccidio delle Selve. Alle ore 9.00 l’Eucaristia in suffragio delle vittime e poi la posa della corona alla memoria con la lettura dei nomi delle vittime. Al di là di ogni ideologia, di ogni rilettura della storia, rimangono loro, le vittime della violenza di fronte alle quali possiamo solo avere rispetto fuggendo la demagogia e la tentazione della strumentalizzazione. La preghiera e il silenzio con l’offerta della corona ci aiutano ad entrare con dignità nella comunione del loro sacrificio.


ATTENZIONE ! ! !  -  STRADE CHIUSE
Domenica 17 aprile 2016  l’Abbazia di Praglia rimarrà isolata dalle ore 9.00 alle ore 13.00. Le strade di accesso saranno chiuse per permettere il passaggio della XVII maratona di sant’Antonio.
L’Abbazia sarà raggiungibile per l’Eucaristia delle 9.15 solo a piedi.


CORDINAMENTO VICARIALE
MERCOLEDI’ 13 APRILE 2016 ore 20,45 a VO’, Odg:
1. La preparazione e l’esperienza del Pellegrinaggio Giubilare in Cattedrale di domenica 06 marzo.
2. La Veglia di Pentecoste può continuare il cammino giubilare?
3. Scelta di un percorso comune di approfondimento sui principali contenuti dell’Enciclica “LAUDATO SII” di Papa Francesco, a partire dal prossimo Autunno.
4. Le attività estive nei nostri vicariati, dalla GMG ai campiscuola.
5. Comunicazioni brevi


Missio Meeting giovani_10-04-16Missio Meeting giovani

10 aprile 2016Al cinema teatro AURORA in piazza Europa a Campodarsego si svolge un’INIZIATIVA di ANIMAZIONE GIOVANILE  “LIBERATE IL VANGELO”

L’invito è rivolto AI GIOVANI DELLE PARROCCHIE. Potrà diventare un’OPPORTUNITÀ per condividere la fede, per lasciarci riscaldare i cuori dal Vangelo e per ritrovare il coraggio della testimonianza, così meravigliosamente vissuta da tanti cristiani e missionari in tutto il mondo! Questa iniziativa può diventare un contributo utile di riflessione in preparazione alla prossima GMG 2016 di Cracovia (Polonia).

E’ utile visitare il sito del CMD o la pagina Facebook dedicata a questo evento. Lì si può trovare aggiornamenti e materiali in vista del 10 Aprile.


LourdesPellegrini a Lourdes
Nel contesto del Giubileo della Misericordia l’UNITALSI diocesana organizza due pellegrinaggi a Lourdes e invita i gruppi parrocchiali, specialmente quelli giovanili a partecipare a fianco degli ammalati per una esperienza di servizio, di solidarietà e di preghiera. Le date sono:
26 giugno — 1 luglio 2016 in treno,
27-30 giugno 2016 in aereo.


GMG_2016GIORNATA MONDIALE DELLA GIOVENTU’CRACOVIA – (19 o 25 luglio – 1 agosto 2016)
Mercoledì 17 febbraio 2016 – Cari giovanissimi e giovani (nati tra il 1999 e il 1981), volete regalarvi un’esperienza esplosiva e indimenticabile per quest’estate? Ecco a voi una proposta: la GIORNATA MONDIALE DELLA GIOVENTU’ a Cracovia dal 19 ( o 25) luglio al 1 agosto. E’ un appuntamento che dal 1985, raduna milioni di giovani da tutto il mondo, per vivere insieme un’esperienza di fraternità, di festa e condivisione della propria fede in compagnia di papa Francesco. Naturalmente con il ritmo e la gioia dei giovani! Per saperne di più abbiamo organizzato un incontro informativo MERCOLEDì 17 FEBBRAIO ore 21 nel patronato di Carbonara nel quale vi saranno date tutte le informazioni sull’evento (significato, tempistiche, costi…) per decidere se accogliere la proposta. Pensateci!
info: don Gabriele 3452145236 (per il vicariato di Lozzo) bebiele@gmail.com
oppure: Davide Baldinazzo 3494159828 (per il vicariato di Teolo)
Nel frattempo, entrate nel gruppo facebook “Giovani del Vicariato di Teolo & Lozzo” e tenervi aggiornati su … www.giovanipadova.it o www.gmg2016.it


Presentazione Cresimandi_2016Presentazione cresimandi
Domenica 14 febbraio 2016 – durante l’Eucaristia delle 9,15 a Praglia – i ragazzi di II media si presenteranno alla comunità parrocchiale come candidati alla Cresima. Essi iniziano il periodo più intenso della loro preparazione e comprende la quaresima tutta incentrata nella tensione verso la Pasqua, e il tempo pasquale tutto rivolto alla pienezza dello Spirito di Pentecoste, giorno della celebrazione della Cresima.
Riunione genitori Sempre domenica 14 febbraio dopo la Presentazione dei cresimandi, in patronato alle ore 10.30, riunione dei loro genitori per la programmazione degli ultimi appuntamenti in vista della Cresima.


MOVIMENTO PER LA VITA
Venerdì 5 febbario 2016 alle ore 20.45 presso il santuario di Monteortone, veglia di preghiera in preparazione alla 38° Giornata per la Vita con il tema “La misericordia fa fiorire la vita”. Un momento di fede e di sensibilizzazione sul grande tema della vita che impegna tutti i credenti.

Movimento per la vitaLa misericordia fa fiorire la vita  38a Giornata per la vita.  
“Il nostro Paese continua a soffrire un preoccupante calo demografico, che in buona parte scaturisce da una carenza di autentiche politiche familiari”. “Mentre si continuano a investire notevoli energie – spiegano i Vescovi – a favore di piccoli gruppi di persone, non sembra che ci sia lo stesso impegno per milioni di famiglie che, a volte sopravvivendo alla precarietà lavorativa, continuano ad offrire una straordinaria cura dei piccoli e degli anziani”. “Contagiare di misericordia significa affermare, con papa Francesco, che è la misericordia il nuovo nome della pace. La misericordia farà fiorire la vita: quella dei migranti respinti sui barconi o ai confini dell'Europa, la vita dei bimbi costretti a fare i soldati, la vita delle persone anziane escluse dal focolare domestico e abbandonate negli ospizi, la vita di chi viene sfruttato da padroni senza scrupoli, la vita di chi non vede riconosciuto il suo diritto a nascere”.


Benedizione animaliBenedizione degli animali  
Domenica 17 gennaio 2016 - alle ore 15.00, in via Selve 118, nella sede dell’Associazione APASSOLENTO, ci sarà la benedizione degli animali secondo l’antica tradizione legata alla devozione di sant’Antonio abate.  Quanti lo desiderano possono portare i loro animali.


NATALE 2015

L’augurio del Vescovo Claudio
Ai confratelli presbiteri
Carissimo, desidero farti personalmente gli auguri di buon Natale.
Un augurio che puoi estendere alle comunità che si radunano per celebrare insieme con te il mistero dell’abbassamento di Dio (cfr. Fil 2): un bambino che provoca  amore e tenerezza.
Tante volte anche noi dobbiamo “abbassarci” per proporci in uno stile di presenza molto più umile e semplice rispetto al passato.  Ma non si tratta di sconfitta, quanto piuttosto di scelta: quella di essere servi, sull’ esempio di Gesù.
Che il natale ci confermi presenti tra la gente, servi dei più deboli, annunciatori—anche se incompresi— della Misericordia del Signore offerta a tutti: capaci di provocare amore e tenerezza.   Buon Natale + Claudio

All’augurio del Vescovo unisco anche il mio insieme a P. Pierangelo, in particolare agli ammalati e agli anziani.
Buon Natale   P. Antonio


Natale 2015IL PRESEPIO E L’ALBERO
Natale, il Vangelo della gioia. In famiglia allestiamo il presepio con angeli, pastori e animali. Addobbiamo l’albero con luci e festoni. Sono i simboli per fare festa senza dimenticare il festeggiato: il Bambino. Nato da Maria per opera dello Spirito Santo, egli è la luce, come ci ricordano i fregi dell’albero: «La gloria del Signore li avvolse di luce» (Lc 2,8). «Avvolto in fasce e adagiato in una mangiatoia» (Lc 2,12), il Bambino inaugura la «rivoluzione della tenerezza». Per definizione il neonato è debole, indifeso, dipende dagli altri, soprattutto dalla mamma che lo ha portato in grembo e ora lo dovrà allattare ed educare d’intesa col suo sposo, come accade in ogni famiglia di ieri e di oggi. «O Bambino mio divino!» canta sant’Alfonso Maria de’ Liguori. Davanti a quel piccolino ogni famiglia prova, come i Magi, «una gioia grandissima» (Mt 2,10) e guarda con occhi nuovi tutti i deboli: «Tra questi deboli ci sono anche i bambini nascituri, che sono i più indifesi e innocenti di tutti, ai quali oggi si vuole negare la dignità umana al fine di poterne fare quello che si vuole, togliendo loro la vita e promuovendo legislazioni in modo che nessuno possa impedirlo» (Francesco, Evangelii gaudium, n. 213).
Pasquale Giustiniani


genderGender: grande bugia o verità?
LUNEDI’ 21 dicembre 2015 – ore 20.30: Incontro informativo  nella sala “Don Bosco” in piazza Marconi a Bastia di Rovolon. Conferenza tenuta dall’avvocato Gianfranco Amato, presidente dei giuristi per la vita e rivolta ai genitori e ai nonni del nostro territorio. L’avvocato Amato ha ottenuto il Premio Internazionale all’Impegno Sociale 2015, intitolato alla memoria dei giudici martiri Rosario Livatino. Ha ottenuto il Premio “Testimoni” 2014 dalla Fondazione Fides et Ratio con la seguente motivazione: «perché, attraverso una assidua, coraggiosa, instancabile attività svolta alla guida de “giuristi per la Vita”, ha promosso e difeso il valore della vita umana, offrendo così una buona testimonianza..


Giovani_inter_vicariale_2015Gruppo giovani intervicariale
E' partito il Gruppo Giovani del vicariato di Lozzo e Teolo!
Il primo incontro di mercoledì 18 novembre 2015 è stato accolto da quindici di giovani, animatori e non. Il clima, aperto e naturale anche tra persone che non si conoscevano bene, ha dato alla serata un'impronta fraterna e amicale, volta alla condivisione e al dialogo sincero. Obiettivo del gruppo è creare un momento di formazione PER e CON i giovani sul tema della misericordia in sintonia con il Giubileo e con la Giornata Mondiale della Gioventù (GMG) del prossimo luglio a Cracovia.
Il Gruppo è sempre aperto all'ingresso di nuovi giovani che abbiano semplicemente voglia di mettersi in gioco, condividendo il proprio vissuto giovanile per essere arricchiti ed arricchire gli altri. Vi aspettiamo dunque al prossimo appuntamento
MERCOLEDI’ 2 DICEMBRE 2015 a Rovolon dalle 20.45 alle 22.30.
Per informazioni potete chiamarci al 3452145236 (don Gabriele) o 3494159828 (Davide).


ARCHIVIO NEWS 2014/15