Consiglio Pastorale – Archivio 2014/15

Domenica 22 marzo 2015Consiglio Pastorale in ritiro
Il consiglio pastorale parrocchiale si fermerà in riflessione . Comincerà con la celebrazione della Messa alle 9,15 e terminerà nel primo pomeriggio, un'ora e mezza dopo la condivisione del pranzo (nello stile "porta e condividi"). Tema: “Il bene che c’è tra noi” articolato nei seguenti punti:
a. “Chi siamo” (invito alla conoscenza reciproca)
b. “Che cosa vediamo nel servizio in parrocchia?"
c. “Che cosa c’è di buono nel servizio in parrocchia?”


Mercoledì 25 febbraio 2015 – resoconto riunione.
Mercoledì 25 febbraio si è riunito il Consiglio Pastorale parrocchiale per verificare il lavoro svolto e per condividere gli impegni che ci aspettano. Il Consiglio ha affrontato i seguenti temi:
1. Lettura e approvazione del verbale della seduta precedente
2. Presentazione del bilancio parrocchiale 2014
3. Rinnovo del direttivo NOI.
4. Intervento di adeguamento dei servizi igienici del centro parrocchiale e risorse finanziarie.
5. Verifica delle iniziative intraprese dalle varie commissioni: relazione sintetica dei vicepresidenti
6. Attività di animazione del centro parrocchiale: costituzione di un gruppo responsabile per la programmazione di iniziative culturali funzionali all’attività pastorale: rappresentazioni teatrali e musicali, cineforum, incontri di lettura …
7. Ritiro quaresimale del Consiglio pastorale il 22.3.2015: l’incontro comincerà alla mattina con la celebrazione della Messa e terminerà con la condivisione del pranzo. Tema: “il bene che c’è tra noi” (proposto dalla diocesi di Padova per l’anno pastorale 2014-2015) per confrontarsi sui seguenti punti: “Chi siamo” , “Cosa ci sostiene nel servizio in parrocchia?", “Cosa mi blocca e rende faticoso il mio servizio?”
8. Varie ed eventuali: Ripensare la sagretta di san Benedetto.


Mercoledì 26 novembre 2014 – resoconto riunione.

Mercoledì 26 novembre, in patronato alle ore 20.45, si è riunito il Consiglio Pastorale Parrocchiale per una prima verifica del lavoro svolto. La presenza dei componenti è stata compatta e questo ha segnato un buon incoraggiamento. La verifica degli impegni fissati è stata positiva. Il clima della verifica e del confronto è stato sereno e costruttivo. I punti della verifica hanno riguardato:

1. Verifica della realizzazione di quanto deciso il 17 ottobre, con particolare riguardo a:
a) Acquisto televisore e sostituzione antenna 
b) Ammodernamento dell'arredamento
c) Gestione del bar: 1) individuazione persone disponibili
                              2) Turni di apertura
d) Copertura assicurativa, iscrizione al NOI
e) Smaltimento arredi non più utilizzati
f)  Gestione delle strutture della parrocchia (tavoli pieghevoli, panche, uso   teatro)
g)Attività del gruppo liturgico: incontro dei Ministri straordinari dell'Eucarestia, adorazione eucaristica.

2. Progetti per il futuro
a) Pranzo in Parrocchia con tutti i gruppi 
b) Programmazione di una mezza giornata di condivisione di tutto il Consiglio parrocchiale
c) Veglia di Natale a San Biagio
d) Organizzazione della "Chiara Stella"
e) Raccolta di fondi per ulteriori lavori: quali ad es. 
-  Ristrutturazione cucina
-  Rifacimento bar
-  Illuminazione e amplificazione teatro; realizzazione di un sistema di ventilazione forzata
.


Mercoledì 26 novembre 2014, in patronato alle ore 20.45, torna a riunirsi il Consiglio Pastorale Parrocchiale per una prima verifica del lavoro svolto.
Nella riflessione di questa estate il Consiglio si era dato degli obiettivi molto concreti e aveva cercato di redistribuire alcuni incarichi per il buon funzionamento delle attività della parrocchia.
Ora, dopo qualche mese, un primo resoconto per segnare il passo anche per il nuovo anno ormai imminente.


Incontro Vicariale Residenziale 6-8 novembre 2014 SMA- San Pancrazio.
Si è svolto l’incontro formativo per il Coordinamento Vicariale a cui hanno partecipato anche le presidenze dei Consigli Pastorali Parrocchiali. Praglia ha partecipato, per quanto possibile, con il suo consiglio di presidenza: P. Antonio, Alberto Ghiotto, Eugenio Boldon Zanetti e Giancarlo Frison. L’incontro è stato strutturato in tre unità:

  1. “Ecco faccio una cosa nuova, non ve ne accorgete” . Gratitudine e fiducia a partire dal bene che c’è tra noi. Finalità: Vivere un momento sinodale di Chiesa condividendo il pasto, la preghiera e la Parola in clima di fraternità.
  2. “Alla comunità che si raduna nella tua casa: grazia e pace”. Il bene nel nuovo cammino di Iniziazione cristiana. Finalità: – Vedere il bene del nuovo cammino di Iniziazione cristiana. -Allargare lo sguardo per essere “Chiesa in uscita”. -Coinvolgere gli adulti della comunità nell’annuncio della fede con lo stile sinodale.
  3. “Dio vive nella Città”. Discernimento comunitario sul bene comune che c’è nella nostra terra. Finalità: – Guardare al territorio con attenzione agli Orientamenti Pastorali diocesani : “Il bene che c’è tra noi”. – Lo sguardo del Vicariato sulle problematiche sovra parrocchiali.

Riunione del 17-10-2014
Venerdì 17 ottobre il Consiglio Pastorale Parrocchiale ha scelto di definire alcuni incarichi per la gestione della struttura del Patronato S. Placido. La scelta era necessaria al fine della cura e del buon funzionamento della struttura e dei mezzi utili alle attività in programma in patronato.
Tutti gli incarichi saranno pubblicati prossimamente su questo sito.


Riunione plenaria
Mercoledì 1 ottobre si è svolta la riunione del consiglio pastorale parrocchiale e ogni commissione ha relazionato il proprio lavoro. Alla riunione erano presenti 28 persone.
1. Sono state presentate proposte formative per i giovani e molteplici attività ricreative per sostenere l’aggregazione dei ragazzi. Per le famiglie si è pensato alla formazione di un gruppo.
2. E’ sorta la proposta di avviare la formazione di un gruppo Caritas parrocchiale per esprimere concretamente l’amore del Vangelo per i più sofferenti e bisognosi.
3. E’ emersa la necessità di riflettere sulla scarsa partecipazione alla messa della domenica. E’ stata sottolineata l’urgenza di avviare un gruppo liturgico che formi persone al servizio della liturgia parrocchiale: lettori, accoliti, cantori, ambonisti e ministranti. Inoltre è stato evidenziato il valore dei cori che animano la liturgia e il bisogno di sostenere il loro prezioso servizio.
4. E’ stata ribadita la funzione vitale del patronato parrocchiale e dell’associazione NOI che lo gestisce. Sono stati richiesti degli interventi di adeguamento del patronato alle esigenze delle attività in programma. Questo adeguamento richiede un impegno economico.
5. E’ stata evidenziata la mancanza del consiglio per la gestione economica della parrocchia.
6. Il foglio parrocchiale ha bisogno di essere ripensato per rispondere alle esigenze formative e informative della parrocchia.
7. La scuola d’infanzia S. Benedetto deve essere recepita sempre più come espressione della parrocchia e recuperata all’interno della storia stessa della parrocchia da cui è sorta. In tal senso la parrocchia sente la responsabilità di sostenere la scuola, di promuoverla e di animarla.
Il clima dell’assemblea è stato sereno, propositivo e concorde.


Convocazione plenaria
Mercoledì 1 ottobre 2014, ore 20.45

Durante l’estate, il Consiglio Pastorale Parrocchiale ha strutturato il suo lavoro attraverso le diverse commissioni: Liturgica, Caritativa, Evangelizzazione.
Il lavoro di verifica e di progettazione di ogni commissione sarà portato all’incontro plenario del Consiglio Pastorale per essere discusso e recepito in un progetto organico.