Bollettino Parrocchiale 22 marzo 2020 – IV Quaresima e traccia per la preghiera

Messaggio del parroco P. don Antonio:
Carissimi, mentre prosegue questo tempo di attesa sempre più rigida, la vita continua e la primavera è arrivata ad intiepidire l'aria portando i suoi fiori.
Come voi tutti, anch'io rimango a casa, in monastero con la comunità, vivendo il lavoro e la preghiera come offerta per tutti voi. Siamo giunti alla IV domenica di quaresima, domenica della gioia perché la Pasqua è ormai vicina. In allegato trovate la traccia per la preghiera e l'ascolto del Vangelo in famiglia e il foglietto parrocchiale con una riflessione e un esercizio. La nostra gioia sta nella bellezza e nell'intensità delle relazioni, nella purezza dello sguardo con cui guardiamo le persone della nostra famiglia e riconosciamo la presenza del Signore in ciascuna e in mezzo a noi. Mentre ci auguriamo che il rischio di contagio cessi quanto prima, restiamo uniti nella fede coltivando sentimenti e pensieri di comunione, di amore e di gioia.

Vi abbraccio tutti e vi benedico con affetto.
don Antonio

22 marzo 2020 – IV di Quaresima
PREGHIERA IV DOMENICA DI QUARESIMA

19 marzo 2020 – S. Giuseppe

Messaggio del parroco P. don Antonio
19 marzo – S. Giuseppe
Carissimi, 
Vi spero tutti bene e prego ogni giorno per tutti voi, per la vostra salute, per la serenità e per il vostro lavoro. 
Oggi abbiamo salutato Luigia Campigotto, sposa di Giancarlo Ruzza e l'abbiamo accompagnata alla casa del Padre. La malattia che l'ha colpita pochi mesi fa l'ha consumata nel corpo ma la sua mente è stata sempre serena, disponibile alla volontà di Dio fino a desiderare il Paradiso ( le sue ultime parole!). La ricordiamo nella nostra preghiera e siamo vicini a Giancarlo e ai suoi figli e a tutta la famiglia con affetto e con fede.
Domani, festa di san Giuseppe, abbiamo l'opportunità di fermarci e pregare in famiglia con il sussidio del rosario preparato appositamente e che trovate in allegato. Che la preghiera e la intercessione di san Giuseppe ci illumini, ci dia serenità e ci rafforzi nella salute della mente, del cuore e del corpo e accresca l'unità in ogni famiglia e nella comunità.

Con affetto vi abbraccio e vi benedico.
Vostro don Antonio

Sussidio Rosario CEI

 

Bollettino Parrocchiale 15 marzo 2020 – III Quaresima

Messaggio del parroco P. don Antonio:
Carissimi, la nostra comunità cristiana di Praglia vive con impegno, fiducia e solidarietà questo tempo di emergenza e trova nella preghiera personale e familiare un punto di forza per il cammino quotidiano e settimanale. Per questo, accogliendo l'invito alle famiglie del nostro vescovo Claudio, nel foglietto parrocchiale allegato trovate la proposta di una liturgia familiare per la terza domenica di quaresima. Ogni famiglia diventa comunità che vive, che crede, e che celebra la fede in Gesù Cristo. E' lui l'acqua viva che ci disseta in questo inesplorato deserto.
Secondo le disposizioni delle autorità i centri parrocchiali devono restare chiusi negli spazi interni ed anche esterni. Le chiese possono rimanere aperte e potrà essere continuata la visita, la preghiera personale l’adorazione, ma senza alcuna celebrazione, senza riti comuni e senza alcuna forma di convocazione pubblica, dato che il criterio sanitario dell’assembramento continua ad essere più che mai vincolante (anche penalmente).
In questa situazione ricordiamoci di chiamare e sentire telefonicamente parenti, amici, vicini, in particolare persone sole, per continuare a far sentire il calore, l’attenzione e la vicinanza e l’amore del Signore che non ci lascia mai soli. Il “telefono allunga la vita”: attraverso una chiamata possiamo ascoltare e far giungere parole di vicinanza e di speranza coltivando le relazioni utili come l'acqua pura nel tempo dell'aridità.
Ricordo nella mia preghiera e nell'eucaristia quotidiana tutti voi, in particolare i malati e gli anziani, le persone sole e quelle in difficoltà.  Auguro a tutti salute, serenità e gioia.        don Antonio

15 marzo 2020 – III di Quaresima

8 marzo 2020 – II Quaresima

LETTERA DEL PARROCO P.D. ANTONIO E LETTERE DEL VESCOVO CLAUDIO
9 marzo 2020 - Cari fedeli della parrocchia di Praglia,
mentre vi ricordo nella mia preghiera e nella preghiera della comunità monastica, rimango disponibile nel centro parrocchiale, come al solito, per le diverse necessità (tel. 049 9903036). 
In questo tempo in cui la vita della nostra comunità è paralizzata dalle norme emanate dalle autorità civili e religiose, noi continuiamo a vivere una vera quaresima riponendo la nostra fede nel Signore. E' Lui la nostra salvezza. La chiesa di Praglia è aperta tutto il giorno secondo gli orari consueti per sostare in preghiera alla presenza del Corpo di Comunione presente nel tabernacolo.
Vi inoltro tre allegati importanti e utili: 
1. Il Vescovo Claudio ha inviato alle famiglie della diocesi una lettera di incoraggiamento e di fiducia sottolineando l'opportunità insita in questa situazione per la famiglia piccola chiesa domestica.
2. La diocesi offre dei sussidi per la riflessione e per la preghiera personale e familiare per vivere questa quaresima con profitto spirituale. 
3. La riprogrammazione delle tappe del cammino dell'iniziazione cristiana dei ragazzi con le rispettive celebrazioni sacramentali. 
 Nell'attesa fiduciosa che l'emergenza finisca e di ritornare alla vita con accresciuta gioia nell'incontrarci e nel celebrare insieme l'amore nel quale Gesù Cristo ci salva
vi auguro ogni bene.

don Antonio

Quaresima 2020 Testi per riflessione e preghiera
Nuove disposizioni IC
Lettera del Vescovo ai genitori IC